Cura e manutenzione degli infissi in legno: cosa fare

Gli infissi in legno rappresentano ancora oggi la tipologia di infisso più utilizzato nelle nostre case e per questo la cura e la manutenzione è fondamentale per assicurarne una lunga durata.

Il legno è bello. Il suo fascino è determinato da diversi fattori – il colore caldo, la struttura, la venatura. E’ piacevole al tatto, ed il suo utilizzo conferisce valori estetici particolari all’intera abitazione.

Il legno è un materiale che aumenta il prestigio dell’edificio. E’ un materiale capace di portare eleganza all’interno degli ambienti e garantisce finiture di alta qualità.

Gli infissi in legno

Gli infissi in legno moderni garantiscono parametri tecnici di isolamento dal clima, dal rumore ottimi. Queste caratteristiche sono ottenute grazie a particolari soluzioni costruttive il più delle volte con sistemi lamellari ed all’utilizzo di vetrocamera sempre più performanti. La trasmittanza termica dell’intera finestra in legno assicura un livello di isolamento degno dell’edilizia passiva – sistema di costruzione votato al massimo risparmio.

Il legno assicura un microclima favorevole all’interno delle abitazioni assorbendo l’eccesso di umidità dagli interni e “restituendolo” al momento del bisogno verso l’esterno.

La resistenza e la durabilità nel tempo è assicurata attraverso l’utilizzo di sistemi di verniciatura ad acqua, che consento una bassa manutenzione straordinaria a patto che, una volta all’anno, i serramenti in legno vengano puliti con un prodotto rigenerante del film di verniciatura.

L’unico aspetto da tenere presente, che essendo un materiale “vivo” che subisce delle trasformazioni nel corso del tempo, deve essere oggetto di una azione di cura,  che assicuri la sua funzionalità, le sue prestazioni e  la sua bellezza naturale, contribuendo a regolare l’isolamento termico e acustico, e a tenere sotto controllo il risparmio energetico di una casa

Come proteggere gli infissi in legno?

proteggere finestre in legno

Le cause del deterioramento dei serramenti in legno sono generalmente connesse all’azione degli agenti atmosferici, come pioggia, sole, variazioni di umidità, raggi UV, ma anche all’inquinamento.

Spesso infatti i serramenti vengono rovinati dalle sostanze portate dalle piogge, che interagiscono chimicamente inizialmente con la finitura del serramento e fino ad arrivare al legno del telaio.

Gli infissi di ultima generazione, hanno ridotto moltissimo i tempi di manutenzione straordinaria, lasciando spazio ad un’azione di pulizia e rinfresco periodico, principalmente perché sono:

  • Realizzati con legni lamellare capaci di assicurare una stabilità nel tempo
  • Costruiti con tecnologie e software di ultima generazione a CNC , capaci di assicurare una lunga vita ad alte performance nel tempo
  • Dotati di ferramenta particolarmente performante in modo da assicurare un’ottima chiusura in tutte le sue parti, rendendole resistenti alle varie classi di antiefrazione
  • Dotate di vetrature di elevato spessore, che contribuiscono ad irrobustire l’infisso oltre che a garantire un elevato standard termico.
  • Infine sono verniciati con RESINE A BASE ACQUA, completamente atossiche, non nocive, che GARANTISCONO NEL TEMPO una elevata resistenza agli agenti atmosferici.

Ciò nonostante, affinché si possa beneficiare delle prestazioni dei nostri infissi per un lungo periodo, una  corretta azione manutenzione ordinaria , diventa quindi una condizione fondamentale per mantenere il più possibile in vita i nostri i serramenti.

Le 3 fasi della manutenzione degli infissi in legno

Pulizia degli infissi in legno

La pulizia è il primo accorgimento fondamentale per conservare il più a lungo possibile la verniciatura del telaio. Come già accennato, il deposito di piogge acide sulle superfici esterne del serramento è una delle maggiori cause di degrado.

La pulizia va effettuata con soluzioni di acqua e detergenti neutri e un panno in microfibra. Vanno evitati prodotti aggressivi, tipo quelli a base di ammoniaca o di alcool.

pulizia infissi in legno

Ritocco

In occasione della pulizia semestrale è buona cosa procedere anche con l’operazione di ritocco della vernice.

Si tratta di un’applicazione di vernice a carattere puntuale, ossia dove si nota l’insorgere di screpolature, ammaccature o discontinuità.

L’obiettivo del ritocco è aumentare la durata della vernice, che con il suo film protettivo difende il legno dalle piogge acide, dai raggi UV e da tutti gli agenti dannosi.

Qualora si verificassero eventi eccezionali, come ammaccature provocate da urti, o nel caso di finestre con esposizione particolarmente sfavorevole, il ritocco va eseguito in modo straordinario appena ci accorgiamo del danno.

Rinfresco

A differenza del ritocco che prevede l’applicazione di vernice solo su alcuni punti, il rinfresco consiste nel rinvigorire le superfici esterne  in legno. E’ consigliabile effettuare il rinfresco, almeno una volta l’anno a partire dal 4 anno di installazione.

Si procede inizialmente con un’accurata pulizia per eliminare le incrostazioni e la polvere che si depositano sul lato esterno dell’infisso. Eliminiamo quindi tutti i residui con un panno umido e asciughiamo con un panno morbido le parti del serramento .

Si procede poi, per mezzo di un panno morbido all’applicazione di uno speciale prodotto rigenerante e nutriente del film di verniciatura.

Regole per garantire una lunga vita ai serramenti

  • Conoscere le caratteristiche del prodotto acquistato
  • Eseguire le normali operazioni di pulizia
  • Seguire le istruzioni di manutenzione programmata dei vari elementi che compongono il prodotto
  • Verificare l’ingrassaggio e la regolazione della ferramenta e la tenuta delle guarnizioni
  • Eseguire le operazioni di ritocco e rinfresco del film di verniciatura

Queste brevi regole, se rispettate, permettono di salvaguardare nel tempo l’infisso.

Ciò nonostante , ci rendiamo conto, che spesso l’utilizzatore finale , pur se  informato, tende a dimenticare le operazioni di cura del prodotto.

Gift Box manutenzione dei serramenti

kit manutenzione

A tal riguardo noi della DE NINIS SERRAMENTI SRL, affinché i nostri clienti possano conservare sempre belli e funzionali i serramenti acquistati, forniamo con la consegna del prodotto la nostra “GIFT BOX”, contente:

  • Manuale istruzioni, uso e manutenzione dei serramenti
  • Kit manutenzione composto da:
    1. n. 1 Adler Top Cleaner detergente per la pulizia
    2. n. 1 Adler Top Finish finitura per rinfresco del film di verniciatura
    3. n. 1 panno per pulizia e rinfresco
    4. n. 1 olio per lubrificare la ferramenta
  • Estensione di garanzia 5 -7-10 anni assicura la possibilità di estendere la garanzia biennale fino a 5-7-10 anni a seconda della tipologia del prodotto acquistato.
  • Adesione al pacchetto “Long Life” che assicura ogni 2 anni a partire dal secondo anno di vita l’intervento di un nostro tecnico specializzato per un check control degli infissi.

Il nostro impegno è quello di non deluderti mai!
Sappiamo che ti rivolgi a noi per avere sempre qualcosa in più e di meglio per le tue finestre in legno, perché noi prima di pensare a realizzarle, pensiamo a te, alle tue aspettative e alle tue esigenze.

Non potremmo pensare a chiudere semplicemente “un buco nel muro” con una finestra!